La Cartomante

La parola cartomanzia, etimologicamente, è composta da due termini: carta e manteìa.  Quest'ultima parola significa divinazione. Quindi, cartomanzia vuol dire divinare, l'indovinare, il predire il futuro attraverso la lettura delle carte. I Tarocchi si manifestano sotto forma di carte. La cartomanzia è, dunque, una pratica divinatoria. E “divinare” significa ottenere informazioni da una fonte o da un’energia sopranaturale.  E' l'arte che consente ad alcuni,  e non a tutti,  di leggere ed interpretare il passato, il presente, il futuro, attraverso un mazzo di carte divinatorie.